Presepe Vivente Matera Natale 2016

Il presepe vivente di Matera giunge alla sua settima edizione. Saranno nuovamente i Sassi di Matera, l’antico rione della città, a far da sfondo alla manifestazione natalizia più attesa. I Sassi, che ricordano il territorio della Natività, e le comparse provenienti da tutta Italia racconteranno scene del vangelo e della natività di Gesù.
Il titolo della settimana edizione del presepe vivente di Matera è “Laudato Si” e si svolgerà secondo le seguenti sessioni:

• da giovedì 8 Dicembre 2016 a domenica 11 Dicembre 2016;

• sabato 17 Dicembre 2016 e domenica 18 Dicembre 2016;

• da venerdì 6 Gennaio 2017 a domenica 8 Gennaio 2017.

Saranno otto le scene della Gerusalemme antica e della Natività di Gesù ad essere rappresentate: l’Annunciazione, il Mercato, il Sinedrio, la Corte di Erode, l’Accampamento Romano, la Domus Romana con il Rito del Matrimonio, i Pastori e Contadini ed infine la Natività con i Re Magi). Sarà lo straordinario scenario dei Sassi ad ospitare il percorso, in cui saranno presenti gli allestimenti e la scenografie che rievocheranno i grandi Kolossal cinematografici, per dar vita a uno spettacolo teatrale itinerante lungo i vicinati dell’antico rione di Matera. Attori professionisti, comparse, scuole di Recitazione di Rionero in Vulture, Avigliano e Bari renderanno ancora più realistiche le scene della Gerusalemme antica. La rievocazione della Galilea di 2000 anni fa, sarà garantita dalla presenza del Gruppo Storico Romano. Il presepe sarà a pagamento sotto forma di visita guidata.
Il presepe Laudato Sii seguirà i seguenti orari:

• Apertura ore 14:00
• Chiusura ore 20:00
Si potranno effettuare diversi Tour:
• Piazza del Sedile;
• Piazza Pascoli;
• Piazza Duomo.
Il prezzo del biglietto è di € 8,00 a persona.
Per info e prenotazione contattate i numeri:
0835/339401
388/1935238
Oppure invia una email:

info@presepematera.it

Sito ufficiale presepe vivente Matera Laudato Sii

Sito ufficiale di prenotazione Laudato Sii

Condividilo con i tuoi amici!
Default image
ilTerrazzino

Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo per restare aggiornato su novità del Terrazzino e Matera